HBD to: Ray Bradbury

index

Ray Douglas Bradbury nasceva il 22 Agosto 1920 a Waukegan, Illinois. erano gli anni della Grande Depressione, motivo per cui, nel ’34, la sua famiglia decise di trasferirsi in California, dove iniziò ad appassionarsi al genere fantascientifico.

Nel 1950 pubblicò la sua prima antologia, “Cronache Marziane”, in cui erano raccolti una serie di racconti già precedentemente pubblicati su riviste di sci-fy.

images m c

Questi scritti erano connotati da un approccio più poetico/sociale che scientifico alla fantascienza, eccezion fatta per alcuni concetti che diventeranno predominanti nella letteratura (e non solo) di genere, come la “terraformazione”.

Diversi furono le trasposizioni sul grande e piccolo schermo, tra cui mi piace ricordare la tv series prodotta dalla NBC “The Martial Chronicles”, una miniserie in tre parti adattata da Richard Matheson (!!) e diretta da Michael Anderson, che si avvaleva, tra gli altri, dell’attore Rock Hudson.

images mc mov

Poco dopo (1953) pubblicò il romanzo che lo rese celebre e fece di lui uno degli indiscussi “maestri” del genere “futuro distopico”: Fahrenheit 451.

barron-storey_fahrenheit-451_ny-ballantine-1983_29234

Guy Montag fa parte del corpo dei vigili del fuoco che hanno il compito di rintracciare chi ha commesso il reato di lettura e di bruciarne tutti i libri, in un futuro dove l’unica modo di istruirsi, informarsi e vivere è la televisione, che al contempo rappresenta l’unico metodo di controllo delle masse utilizzato dal Governo.

 

Temi sociali (controllo della popolazione, modifiche nelle dinamiche della comunicazione nella società moderna) e fanta-scienza portati a livelli così alti da sfociare in un adattamento cinematografico fra i più belli in assoluto, la cui regia fu affidata ad uno degli esponenti più importanti della “Nouvelle Vague”, Francois Truffaut.

images 451

Bradbury è morto  il 5 Giugno del 2012, e, il 22 agosto dello stesso anno gli scienziati della NASA gli hanno intitolato l’area di Marte destinata all’atterraggio del rover Curiosity, il Bradbury Landing.

HBD RAY!

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...